Statua di Abramo Lincoln, a Washington il tributo di una Nazione

di
Statua di Abramo Lincoln, Washington

Statua di Abramo Lincoln, Washington

Nella sua imponenza, c’è la grandezza dell’uomo e dell’opera d’arte che lo raffigura: 28 blocchi di marmo, pesanti 170 tonnellate, compongono la statua di Abramo Lincoln – uno dei presidenti più amati degli Stati Uniti d’America.

Se vai al Lincoln Memorial, nel grande edificio realizzato al National Mall di Washington, non puoi non vederla: seduto su una sedia circolare da cerimonia, guarda l’orizzonte e un po’ anche te con il suo sguardo leggermente inclinato.

A pensare e a realizzare così grande la statua di Abramo Lincoln fu lo scultore Daniel Chester French (1850 – 1931). L’opera venne poi resa unica grazie agli intarsi dei fratelli Piccirilli.

Ci vollero otto anni per vederne la fine: i lavori, iniziati nel 1914, finirono solo nel 1922. Prima di tutto arrivò il marmo dalla Georgia, e poi si iniziò l’opera. Un’opera che, date le sue dimensioni, è davvero imponente.

La statua di Abramo Lincoln si alza per ben nove metri dal pavimento. La sua figura seduta, invece, misura 5,8 metri con tanto di poltrona e poggiapiedi inclusi. Il tutto poggia su un piedistallo alto 3,4 metri.

La figura del XVI presidente degli Stati Uniti guarda in avanti, anche se la testa piega leggermente in basso con un’espressione di gravità e solennità quasi a testimoniare l’alto lignaggio della persona che fu.

Drappeggiata sulla schiena e sui due lati della sedia della statua di Abramo Lincoln, immancabile, c’è una grande bandiera a stelle e strisce – simbolo della Nazione e dell’unità per la quale combattè.

Anche le mani della figura presidenziale catturano l’attenzione: usando le proprie dita come modello per avere un corretto posizionamento, lo scultore le ha fatte poggiare sulle enormi braccia di una sedia.

Dove, da ciascuno dei suoi due fronti, scende un fascio littorio – simbolo di autorità dell’antica Roma. Sul muro, dietro la statua di Abramo Lincoln, l’iscrizione in inglese ne ricorda i meriti:

“In questo tempio / come nei cuori delle persone / per le quali egli salvò l’Unione / la memoria di Abraham Lincoln / è per sempre preservata”.

Per approfondire:
Wikipedia

I commenti all'articolo "Statua di Abramo Lincoln, a Washington il tributo di una Nazione"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...