Greyhound, il pullman americano

di
Greyhound, il pullman americano

Greyhound, il pullman americano

Brucia l’asfalto ogni giorno, levriero d’acciaio grigio a unire gli Stati Uniti. Simbolo di un paese sempre in movimento che non conosce né sosta né confine, il Greyhound è il pullman americano per viaggi lunghi e avventurosi.

Nonostante l’avvento dell’aereo, ha saputo reinventarsi e fronteggiare la concorrenza che viene dal cielo: così la compagnia nordamericana su gomma rilascia per le strade statunitensi 1250 mezzi tutti i giorni, portando circa 22 milioni di persone all’anno.

L’azienda venne fondata nel 1914 a Hibbing, nello stato del Minnesota, da Carl Wickman, un immigrato proveniente dalla Svezia. Con il proprio automezzo l’uomo gestiva un servizio per trasportare gli operai che lavoravano nella vicina miniera di ferro.

A poco a poco altri autotrasportatori, che facevano lo stesso nelle zone vicine, entrarono in società: e nel 1926 costituirono la Greyhound Corporation, con sede statunitense a Dallas, nello stato del Texas, e con sede canadese a Calgary, nella provincia di Alberta.

Come logo e come nome venne scelto un levriero inglese, il greyhound. L’animale è il terzo mammifero più veloce al mondo dopo il ghepardo e la gazzella di Thompson. E per questo viene impiegato nei cinodromi.

Oggi i mezzi della Greyhound raggiungono circa 2400 destinazioni negli Stati Uniti e 1100 in Canada. Oltre al trasporto passeggeri, la società ha sviluppato negli anni un servizio di trasporto colli.

Salire a bordo di queste corriere è un’esperienza unica da vivere: nonostante tutti comfort di cui sono dotate, rappresentano uno dei miti intramontabili dell’America. Soprattutto di quella degli anni 30 e 40 quando il levriero grigio era davvero il vettore che univa la Nazione.

Sia nelle stazioni della compagnia dislocate in ogni angolo degli States, sia a bordo si può incontrare uno spaccato reale dell’umanità a stelle e strisce: nessun cittadino Usa, dal ragazzino lentigginoso all’anziana signora, può dirsi yankee se non ha mai viaggiato almeno una volta sul Greyhound, il pullman americano.

I commenti all'articolo "Greyhound, il pullman americano"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...