Fiume Hudson, flusso americano

di
Il fiume Hudson, Stati Uniti © Jeffrey Pang

Il fiume Hudson, Stati Uniti © Jeffrey Pang

Eterno fluire d’acqua dolce, il fiume Hudsnon incide il volto orientale degli Stati Uniti: 507 chilometri che ogni giorno scorrono verticali lungo lo stato di New York, delimitano il confine con quello del New Jersey, e si tuffano nell’Atlantico.

Nato sulle montagne di Adirondack come emissario del lago Lacrima delle Nuvole (Lake Tear of the Clouds), il fiume Hudson si ingrossa nelle vicinanze di Troy, a nord di Albany, grazie all’affluente Mohawk che ne aumenta dimensioni e portata.

Il primo occidentale che ne scorse il profilo gonfio fu Giovanni da Verrazzano (1485-1528). Era il 1524, e il famoso navigatore italiano stava esplorando questa zona del nuovo continente per volere del re di Francia Francesco I (1494-1547).

Ma i primi a insediarsi nella valle formata dal corso d’acqua furono gli olandesi che lo battezzarono il “Fiume del Nord” dato che delimitava il confine settentrionale della maggior parte della colonia “Nuova Olanda”.

Alla fine del XVII secolo, dopo la guerra anglo-olandese, il fiume Hudsnon prese il suo nome attuale. Lo stesso di Henry Hudsnon (1570-1611), l’esploratore inglese al soldo della Compagnia delle Indie Olandesi, che lo esplorò nel 1609.

I Mohicani, primi abitanti della zona, lo chiamavano invece “Muh-lui-kun-Ne-tuk” ovvero il “fiume che fluisce in entrambi i sensi” per via delle maree marine che creano correnti sia verso il mare sia verso l’entroterra.

Oggi il fiume Hudson è una via di comunicazione fluviale importantissima: grazie al Canale Erie e al grande sistema navigabile di chiuse noto come Canale San Lorenzo consente alle navi di grande tonnellaggio di toccare i porti dei Grandi Laghi tra Canada e Stati Uniti.

Per merito della sua conformazione idrogeologica, il fiume Hudson ha permesso di realizzare il Lincoln e l’Holand Tunnel: lungo le due vie sotterranee il traffico scorre tra le rive degli stati del New Jersey e di New York, snellendo così la circolazione dell’unico ponte: il George Washington Bridge.

Per approfondire:
Wikipedia

I commenti all'articolo "Fiume Hudson, flusso americano"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...