Museo Perot, natura e scienza a Dallas

di
Perot Museum of Nature and Science © Mark Knight Photography

Perot Museum of Nature and Science © Mark Knight Photography

Il museo Perot, noto in inglese come Perot Museum of Nature and Sciences è la gemma della città di Dallas. Inaugurata nel dicembre del 2012, la struttura è stata progettata da Thom Mayne, il famoso architetto vincitore di numerosi premi, e dal suo studio Morphosis Architects.

Il museo Perot è stato intitolato a Margot e Ross Perot dopo i cinquanta milioni di dollari donati dai cinque figli della coppia. Il complesso si adagia su un’area di 19 mila metri quadri in Field Street, a nord del centro città di Dallas e in Victory Park.

Il museo Perot ha lo scopo preciso di ispirare la mente e stimolare la curiosità attraverso la natura e le scienze. I temi principali “esposti” sono il mondo naturale e il suo rapporto con l’uomo, con focus particolari sul “pianeta Blu” e sulle scienze astronomiche, su quelle naturali, la chimica, la fisica e l’ingegneria.

L’edificio del museo Perot è uno strumento educativo per il pubblico, grazie all’integrazione di architettura, natura e tecnologia: infatti è realizzato anche grazie a strategie sostenibili. I circa 17 mila quadri della sua superficie ospitano cinque piani di spazi pubblici, con 11 sale per le esposizione permanenti, una moderna hall per le mostre temporanee e uno spazio per i bimbi.

Per approfondire:
Wikipedia

I commenti all'articolo "Museo Perot, natura e scienza a Dallas"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...